Maria Vender

Breve profilo scientifico

2016-06-11 16.59.38 (4)Maria Vender è Dottore di Ricerca in Linguistica, specializzato nell’ambito della Psicolinguistica e Linguistica Clinica. Lavora come Ricercatrice Postdottorato e Professore a Contratto presso l’Università di Verona collaborando a progetti di studio e ricerca sui disturbi del linguaggio e dell’apprendimento. Attualmente lavora al progetto internazionale “AThEME” (Advancing the European Multilingual Experience) che coinvolge, oltre all’ateneo veronese, sedici realtà europee fra università e istituti di ricerca, con l’obiettivo di analizzare la presenza di disturbi del linguaggio e dislessia in bambini bilingui e multilingui.

Curriculum

Progetti

  • dal 2014 ad oggi – Progetto AThEME: Ricerca nell’ambito del multilinguismo e dei disturbi linguistici quali Dislessia Evolutiva e Disturbo Specifico del Linguaggio. Analisi dell’influenza del multilinguismo sulla presenza di tali disturbi, elaborazione e somministrazione di protocolli sperimentali, analisi dei risultati, elaborazione di strumenti diagnostici e di riabilitazione.
  • dal 2007 ad oggi – Dyslexia Lab: Partecipazione al coordinamento e all’organizzazione della ricerca, ideazione e somministrazione di test linguistici da sottoporre a bimbi dislessici e a gruppi di controllo per verificare la presenza di differenze significative nella memoria di lavoro di bambini dislessici e normodotati e nelle strategie di interpretazione di frasi ed elementi grammaticali. Attività di tutoraggio di bambini dislessici delle scuole primarie inferiori e superiori volte al miglioramento delle abilità linguistico-cognitive con l’utilizzo di software specifici.
  • dal 2012 al 2013:  Progetto Bilinguismo Conta: analisi delle abilità linguistiche e cognitivi di bambini bilingui. Partecipazione in qualità di ricercatore postdottorato ad un progetto volto ad indagare la presenza di marcatori specifici che permettano di individuare precocemente l’esistenza del Disturbo Specifico del Linguaggio nei bambini bilingui.

Pubblicazioni

  • Vender, M. (in prep.). Disentangling Dyslexia: Phonological and Processing Impairment in Developmental Dyslexia. Frankfurt, Peterlang.
  • Vender, M., Garraffa, M., Sorace, A., Guasti, M. T. (2016). How early L2 children perform on Italian clinical markers of SLI: A study of clitic  production and nonword repetition. Clinical Linguistics & Phonetics, Early Online.
  • Vender, M., Garraffa, M., Sorace, A., Guasti, M. T. (2014). Bilingualism and Specific Language Impairment: similarities and differences. In Contemori C. and Dal Pozzo L. Inquiries into Linguistic Theory and Language Acquisition, CISCL PRESS, Siena.
  • Vender, M. & Delfitto, D. (2010). Towards a pragmatics of negation: The interpretation of negative sentences in developmental dyslexia”, Generative Grammar in Geneva, vol. 6, 1-28.
  • Vender, M. (2009). Scalar implicatures and developmental dyslexia”, Proceedings of the 2nd International Clinical Linguistics Conference, Universidad Autónoma de Madrid, Universidad Nacional de Educación a Distancia, and Euphonia Ediciones.
  • Fiorin, G. & Vender, M. (2008). The interpretation of pronominal expressions in dyslexic children”, Proceedings of the 1st Patras International Conference of Graduate Students in Linguistics, University of Patras.

Partecipazione a Workshop, Seminari e Convegni

  • 19 febbraio 2016 – Lecce. Intervento dal titolo “Asymmetries in the comprehension of affirmative and negative sentences in young Chinese poor readers”. 42° Incontro di Grammatica Generativa (IGG42) (con Shenai Hu, Gaetano Fiorin e Denis Delfitto).
  • 13 novembre 2015 – Roma. Intervento dal titolo “Dyslexia and Foreign Language Learning” al Convegno “TESOL: Teachers of English to Speakers of Other Languages”.
  • 24 ottobre 2015 – Verona. Intervento dal titolo: “Non solo letto-scrittura: linguaggio e memoria nella dislessia evolutiva. Bilinguismo infantile e dislessia” al convegno “Dyslexia and Dyspraxia: from prevention to training”.
  • 17-18 settembre 2015 – Trento. “Bilinguismo e Disturbi Specifici dell’Apprendimento”. Corso per l’Educazione Continua in Ambito Medico. Università degli Studi di Trento (con Patrizia Cordin).
  • 11-12 giugno 2015 – Trento. “Bilinguismo e Disturbi Specifici del Linguaggio”. Corso per l’Educazione Continua in Ambito Medico. Università degli Studi di Trento (con Patrizia Cordin).
  • 4 maggio 2015 – Luserna (TN). “Bilinguismo e Disturbo Specifico del Linguaggio”. Serata informativa sul bilinguismo all’interno del ciclo di serate “Bilinguismo Conta dialoga con genitori, insegnanti, educatori”.
  • 10 aprile 2015 – Fondo (TN). “DSA e Dislessia: quando imparare sembra difficile”. Serata informativa sui Disturbi Specifici dell’Apprendimento all’interno del progetto “L’albero delle Relazioni”.
  • 25 febbraio 2015 – Perugia. Intervento dal titolo “Child L2 learning and Specific Language Impairment: superficially similar but linguistically different” (con Maria Teresa Guasti, Maria Garraffa e Antonella Sorace). Workshop MorLang, More than one language in the brain: acquisition and coexistence.
  • 11-16-19 febbraio 2015 – Verona. “Bilinguismo, Dislessia e Disturbo Specifico del Linguaggio: indicazioni per l’identificazione e il trattamento”. Ciclo di lezioni (11 ore) all’interno del corso “Leggere la Dislessia” organizzato dall’Università di Verona.
  • 28-30 aprile 2014. Dubrovnik. ‘When two languages are not enough. The role of linguistic input’s quality for children with an immigration background.” 3rd LINEE+ International Conference: Linguistic and Cultural Diversity in Space and Time, Dubrovnik, (Croazia), (con Patrizia Cordin).
  • 8 febbraio 2014 – Verona. “Individuazione del DSL nei bambini bilingui con Italiano L2”. XIV Congresso Internazionale di Studi dell’Associazione Italiana di Linguistica Applicata, Verona.
  • 13 dicembre 2013 – Modena. “Sviluppo del linguaggio tipico e atipico nei bambini bilingui”. Corso di formazione per educatori di nido e scuola d’infanzia, all’interno del ciclo formativo “Multilinguismo e l’acquisizione della seconda lingua” organizzato da Memo, Multicentro Educativo Sergio Negri, Modena.
  • 14 maggio 2010 – Sondrio. “La dislessia evolutiva: conoscerla e capirla per operare”, Incontro Formativo per Insegnanti, II° Circolo Didattico di Sondrio, Sondrio.
  • 4 maggio 2010 – Lione. “Towards a pragmatics of negation: The interpretation of negative sentences in developmental dyslexia”, Lione, CNRS, Institut des Sciences Cognitives, 4 maggio 2010 (con Denis Delfitto).
  • 13 Novembre 2009 – Madrid. “The interpretation of scalar implicatures in developmental dyslexia ”, 2nd International Clinical Linguistics Conference, Università di Madrid.
  • 17 giugno 2008 – Verona. “The interpretation of pronominal expressions in Developmental Dyslexia”, International Workshop “Linguistic Perspectives on Dyslexia”, Università di Verona.
  • 28-30 marzo 2008 –  Patras. “The interpretation of pronominal expressions in dyslexic children”, 1st Patras International Conference of Graduate Students in Linguistics, Università di Patras (con Gaetano Fiorin).
  • 10 marzo 2008 – Utrecht. “Dyslexia and the Accessibility Theory”, presentazione presso ELiTU (Experimental Linguistics Talks in Utrecht ), Università di Utrecht.